Frittata di carciofi

Una frittata vegetariana golosa a base di carciofi ideale come secondo piatto, per un picnic o un buffet.

difficoltà
preparazione
cottura
Tipologia Piatto
Difficoltà
facile
Preparazione
15 minuti
Cottura
50 minuti
Tipologia
Secondo Piatto

La frittata di carciofi è un secondo piatto vegetariano a base di carciofi saltati in padella, uova e formaggi.

Un’alternativa golosa per gustare questa verdura di stagione con altri pochi semplici ingredienti, per un piatto ricco e sostanzioso.

La frittata di carciofi è buonissima sia calda che a temperatura ambiente, potete quindi prepararla anche in anticipo per il pranzo in ufficio, per le gite fuori porta o per un buffet…non vi resta che provarla!

frittata-di-carciofi

PADELLA 'FUSION-STEEL' RISOLÌ®

Per questa ricetta è indispensabile una padella perfettamente antiaderente che vi permetterà di cucinare la frittata con pochissimo olio, in modo sano e naturale, come la Padella con manico in acciaio  della linea Fusion Steel di Risolì .

Ingredienti per 4 Persone

  • 4 Carciofi
  • 1 Limone
  • 2 cucchiai Olio Extravergine D'Oliva
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 rametti Prezzemolo
  • 2 pizzichi Sale Fino
  • 4 Uova
  • 2 cucchiai Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio Pecorino grattugiato
  • 1 pizzico Pepe Nero

Preparazione

  1. Pulite i carciofi eliminando la parte più dura del gambo, la cima e le foglie esterne, tagliateli a metà, rimuovete anche la barbetta e poi tagliate ogni metà in 4 parti. Man mano che pulite i carciofi metteteli a bagno in acqua e limone per non farli ossidare.
  2. In una padella fate dorare l'aglio in un cucchiaio di olio, aggiungetevi i carciofi ben scolati dall'acqua, aggiungete anche il sale e il prezzemolo tritato, coprite e lasciate cuocere a fiamma moderata finchè non saranno morbidi, aggiungendo un po' d'acqua se necessario. Ci vorranno 20-25 minuti circa.
  3. Una volta pronti i carciofi, riduceteli a pezzetti con le forbici.
  4. In una terrina sbattete le uova con i formaggi grattugiati, il sale e il pepe. Aggiungete al mix di uova i carciofi e amalgamate bene il tutto.
  5. In una padella antiaderente scaldate un cucchiaio di olio spennellandolo su tutta la superficie. Versatevi il composto di uova e carciofi e coprite con un coperchio.
  6. Fate cuocere la frittata a fiamma bassa su un fuoco della dimensione giusta per la padella per evitare che la frittata si scurisca troppo, ma facendo in modo che il calore si diffonda uniformemente.
  7. Quando la parte inferiore sarà dorata e la parte superiore sarà gonfia e non più liquida, girate la frittata sul coperchio o su un piatto utilizzando una presina per non scottarvi e fatela scivolare con attenzione di nuovo in padella.
  8. Terminate la cottura dell'altro lato finché non sarà anche questo ben dorato; per il secondo lato ci vogliono meno minuti e potete anche alzare un po' la fiamma.
  9. Scoprite e ribaltate la frittata in un piatto da portata.
Note

Potete preparare la frittata di carciofi in anticipo perché è ottima sia calda che a temperatura ambiente.